Farmacovigilanza vaccini Covid. Il quinto report di Aifa: segnalazioni gravi salgono al 10,4%. Quattro i decessi potenzialmente correlabili dall’inizio della campagna a oggi su un totale di 32,4 milioni di somministrazioni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su print

Articolo: Farmacovigilanza vaccini Covid. Il quinto report di Aifa: segnalazioni gravi salgono al 10,4%. Quattro i decessi potenzialmente correlabili dall’inizio della campagna a oggi su un totale di 32,4 milioni di somministrazioni

Dal 27 dicembre 2020 al 26 maggio 2021 per i quattro vaccini in uso nella campagna vaccinale in corso sono pervenute 66.258 segnalazioni su un totale di 32.429.611 dosi somministrate. Gli eventi avversi gravi correlabili alla vaccinazione più spesso segnalati configurano un quadro di sindrome simil-influenzale con sintomatologia intensa, più frequente dopo la seconda dose dei vaccini a mRNA e dopo la prima dose di Vaxzevria. Ad oggi sono quattro i decessi con possibile nesso causale, uno con vaccino mRna e tre con AstraZeneca. IL RAPPORTO.

l’articolo continua qui: l’articolo continua qui
Autore: Quotidiano Sanità